UGL – I genitori migliorino il futuro dei figli con una previdenza integrativa scolastica

WhatsApp
Telegram

UGL – “Con un tour che toccherà tutta l’Italia cercheremo di far capire ai genitori l’importanza di contribuire ad una pensione dignitosa per i figli già da quando sono nei banchi di scuola con una previdenza integrativa scolastica volontaria”.

UGL – “Con un tour che toccherà tutta l’Italia cercheremo di far capire ai genitori l’importanza di contribuire ad una pensione dignitosa per i figli già da quando sono nei banchi di scuola con una previdenza integrativa scolastica volontaria”.

E’ l’iniziativa presentata dal segretario nazionale dell’Ugl Pensionati, Geremia Mancini, e dal vice segretario nazionale dell’Ugl Pensionati, Corrado Mannucci durante il convegno tenutosi a Roma, nella sala ‘Pietro da Cortona’ in Campidoglio, d’intesa con l’assessore di Roma Capitale, Enrico Cavallari, dal titolo ‘Precedenti e proposte per la mutualità scolastica volontaria’, spiegando che “è molto importante soprattutto in un periodo in cui l’incertezza lavorativa, combinata con il passaggio dalla pensione retributiva a quella contributiva, rende molto più complesso per un giovane ottenere una pensione dignitosa”.

“Mentre con questa nostra proposta – concludono -, che porteremo in Parlamento e presenteremo in giro per l’Italia con diverse iniziative, si punta ad istituire una forma di ‘previdenza integrativa scolastica volontaria’, utile a consentire alle famiglie degli alunni e degli studenti delle scuole dell’obbligo che lo desidereranno, di versare mensilmente e volontariamente su singoli conti previdenziali da far gestire all’Inps, somme di diversa entità che potranno andare ad aumentare gli importi delle future singole pensioni”.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta