UDU: Italia al Consiglio UE supporti proposta di triplicare i fondi Erasmus +

Stampa

UDU – Lettera a Fioramonti e Gualtieri: l’Italia supporti la proposta di triplicare i fondi Erasmus + al Consiglio UE.

L’8 Novembre si terrà a Bruxelles il prossimo Consiglio dell’Unione Europea, riunito nelle formazioni dei ministri dell’economia unitamente ai ministri dell’istruzione. L’UDU – Unione degli Universitari, assieme alla European Students’ Union, la rete delle organizzazioni studentesche europee, hanno scritto una lettera al Ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti e al Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, che rappresenteranno l’Italia in sede del Consiglio.

“Abbiamo chiesto con forza che il nostro Paese supporti la proposta della Commissione dell’Unione Europea poi approvata dal Parlamento Europeo di triplicare i fondi per il programma Erasmus+ per gli anni 2021-2027 – spiega Enrico Gulluni, coordinatore nazionale dell’Unione degli Universitari – Ora più che mai è il momento di garantire alle future generazioni un’istruzione e formazione di qualità, investendo in uno dei progetti più riusciti nella storia dell’università in Europa”.

“Incrementare i finanziamenti è necessario per garantire l’accesso al programma Erasmus+ a una platea sempre maggiore di studenti di tutte le età – continua Matteo Vespa, responsabile esteri dell’Unione degli Universitari – E in particolar modo agli studenti con disabilità, minori opportunità o maggiori difficoltà nell’accesso dovute a precarie condizioni economiche. Un Erasmus+ forte e ben finanziato rinforzerà la dimensione globale del programma e l’internazionalizzazione delle nostre università, costruendo ponti tra società e paesi da tutto il mondo.”

“Ai Ministri Fioramonti e Gualtieri chiediamo di costruire insieme a noi un’Europa migliore per i giovani italiani e europei tutti – conclude Gulluni – È il momento di rispondere con forza e coraggio e investire seriamente sul nostro futuro!”

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata