UDS. Miur intervenga contro le iscrizioni selettive degli studenti nelle scuole superiori che non hanno posto

WhatsApp
Telegram

Unione degli Studenti – Studenti esclusi dall’iscrizione a scuola! Tutto ciò accade al Liceo Linguistico Mazzini di Genova e comporta che a molti studenti non verrà garantita la scelta del proprio percorso formativo, oltretutto all’interno della scuola dell’obbligo, e che saranno arbitrariamente esclusi attraverso una valutazione di per sé limitante ottenuta a 12 anni.

Unione degli Studenti – Studenti esclusi dall’iscrizione a scuola! Tutto ciò accade al Liceo Linguistico Mazzini di Genova e comporta che a molti studenti non verrà garantita la scelta del proprio percorso formativo, oltretutto all’interno della scuola dell’obbligo, e che saranno arbitrariamente esclusi attraverso una valutazione di per sé limitante ottenuta a 12 anni.

In parole povere, l’ennesima barriera posta di fronte al diritto allo studio, connotata da una forte, nonché apparente meritocrazia che fa sì che a partire dalle scuole medie fino ai test di ingresso alle università, tutto si riduca al mero indicatore di un apprendimento puramente nozionistico. Nello stesso tragico quadro si colloca anche il palesarsi dei tagli subiti dalla scuola pubblica italiana negli ultimi anni, che l’hanno persino portata all’impossibilità di avere abbastanza classi per contenere tutti gli alunni.

Non è il primo caso di selezione all’accesso per le scuole superiori quest’anno.

La scuola pubblica ha degli obiettivi precisi per la crescita individuale e collettiva, non può porre barriere, nè impedire ad un gruppo di studenti di perseguire le proprie personali attitudini o chiedere loro di ripiegare su altri indirizzi. Così viene meno la missione educativa della scuola. Chiediamo che il MIUR intervenga subito per garantire l’ammissione di questi studenti!

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur