Udir, Sicurezza a Scuola, in un anno 45 episodi di crollo scuole vecchie e pericolose

WhatsApp
Telegram

Come riportato da Cittadinanzattiva nel “XX Rapporto “Osservatorio civico sulla sicurezza a scuola” emerge un quadro allarmante: in Italia abbiamo un patrimonio edilizio scolastico vecchio e malconcio, visto che più del 40% delle scuole è stato costruito prima del 1976 e oltre la metà è privo delle certificazioni di agibilità statica e di prevenzione incendi. Gli istituti secondari di secondo grado mostrano più degli altri le crepe dovute all’età, ai ritardi e a una lunga interruzione nell’assegnazione dei fondi alle Province, all’irrisolto problema delle classi sovraffollate, emerge inoltre che solo il 77% ha un documento di valutazione rischi.

È emergenza: tra settembre 2021 e agosto 2022 sono avvenuti 45 crolli all’interno degli istituti scolastici, e spesso in queste occasioni è il Dirigente scolastico a rischiare di essere denunciato.

Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, ha affermato che “come sindacato abbiamo fatto della sicurezza il nostro obbiettivo principale tanto di essere riusciti a far approvare un emendamento che ha modificato il Testo unico 81/08 nella parte in cui il dirigente è esonerato da responsabilità civili, penali e amministrative, ma non basta adesso è necessario scrivere i decreti attuativi”.

Di questa problematica ne abbiamo parlato nel workshop formativo svolto a Roma nel mese di agosto, dove alla presenza dell’onorevole Rossano Sasso Sottosegretario di Stato all’Istruzione diversi capi d’istituto hanno messo in evidenza le difficoltà che permangono sulla gestione delle strutture scolastiche, poiché loro sono i responsabili di edifici, spesso vecchi e fatiscenti, sui quali però possono solo agire gli enti locali, a loro volta vincolati da finanziamenti perennemente bloccati per una burocrazia lenta ed esasperante, lo stesso Sasso ha ricordato che “Chi dirige un istituto scolastico non può diventare il capro espiatorio delle mancate scelte della politica”

Vista l’importanza e attualità della questione sulla sicurezza abbiamo come Udir organizzato un altro incontro giorno 22 settembre 2022 a Viagrande (CT) presso il Grand Hotel Villa Itria dove tra gli altri saranno presenti e relazioneranno Natale Saccone, ingegnere componente tavolo nazionale permanente del Ministero dell’Istruzione per la sicurezza, Raffaele Guariniello “Le responsabilità dei dirigenti scolastici tra decreto legislativo numero 81/2008 e decreto legislativo Numero 215/2022”.

Per partecipare gratuitamente, visto il numero limitato di posti, è necessario confermare inviando una mail a [email protected] o un messaggio whatsapp al 3317713481 o chiamando al numero 0917098362.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur