Udir: ricorso ad adiuvandum contro il taglio del FUN a.s. 2017/2018, aderisci entro il 31 luglio

Stampa

Udir – Il 30 giugno 2020 nuova “fumata nera” nell’incontro tra le OO.SS rappresentative e il Direttore generale per le risorse umane e finanziarie in merito ai fondi da destinare al FUN 2018/2019 che continuerà ad essere decurtato, con il rischio della riduzione delle retribuzione parte variabile con restituzione di quanto già percepito, in violazione di quanto contrattualmente previsto

Nel FUN 2019/2020 la situazione peggiorerà ulteriormente considerando che le esigue risorse disponibili dovranno essere ripartite anche con tutti i dirigenti scolastici entrati di ruolo a seguito del concorso del 2017. Tutto questo in un momento in cui i dd.ss. sono stati ulteriormente caricati di responsabilità per la riapertura del nuovo anno scolastico a settembre

Per aderire al ricorso, entro il 31 luglio 2020, clicca qui

Per il sindacato l’unica soluzione è affidarsi ai Tribunali: il Tar del Lazio ha fissato con urgenza l’udienza di merito per trattare il ricorso 15242/2019 contro la determinazione del Fun per l’a.s. 2017/2018, presentato dall’avvocato Zampieri per gli associati al sindacato Udir, il prossimo 6 ottobre 2020.

Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, ha affermato che “è una decisione importante che condannerebbe la condotta del Mef nei confronti del salario accessorio dei dirigenti scolastici, non soltanto bloccato a partire dal 2009, ma addirittura ridotto per via del mancato versamento della Ria dei presidi cessati dal servizio, nonostante il rinnovo del contratto per il triennio 2016/2019. Se il Tar Lazio accogliesse le richieste del legale di Udir, i dirigenti scolastici potrebbero avere un beneficio di 4.540,90 euro annui, 349,30 mensili”.

In seguito alle numerose richieste, Udir ha deciso di ricorrere “ad adiuvandum” per consentire l’impugnazione del decreto anche ai dirigenti che non hanno potuto partecipare; è possibile farlo entro e non oltre il 31 luglio 2020 al seguente linkIl ricorso è gratuito per tutti gli associati al sindacato UDIR.

Par maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria del sindacato ai seguenti numeri 3317713481 – 3356503850 3371165504, oppure inviare un’e-mail a [email protected].

Stampa