Ucraina, Bianchi: “Dalle scuole sforzo straordinario. Arrivati circa 3000 bimbi”

WhatsApp
Telegram

“Le nostre scuole stanno facendo uno sforzo straordinario per accogliere i bambini ucraini. Crescono di 200 al giorno, siamo arrivati a circa 3000. Siamo in collegamento continuo, insieme agli altri ministri europei, con il ministro ucraino e molti ragazzi hanno deciso di dare continuità educativa seguendo le attività a distanza generate dallo stesso governo ucraino, che ha messo a disposizione un sistema che i più grandi stanno seguendo”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi in audizione al Senato sullo stato di attuazione del Pnrr.

I ragazzi presenti nelle nostre scuole sono per due terzi Infanzia e Primaria, ma li stiamo assistendo tutti soprattutto per quanto riguarda la parte linguistica e va riconosciuto alle scuole lo sforzo fatto“, ha concluso.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio