A tutti gli interessati al recupero del contributo del 2.5% sul TFR. Risposta Funzione Pubblica

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – La Presidenza del Consiglio dei Ministri con comunicazione via web si rivolge a tutti coloro che hanno avanzato richiesta di restituzione delle riduzioni del trattamento economico previste dall’art.9, comma 2 del DL 78/2010 convertito, con modificazioni, in legge n.122 del 2010 rispondendo di non avere alcuna competenza in merito.

red – La Presidenza del Consiglio dei Ministri con comunicazione via web si rivolge a tutti coloro che hanno avanzato richiesta di restituzione delle riduzioni del trattamento economico previste dall’art.9, comma 2 del DL 78/2010 convertito, con modificazioni, in legge n.122 del 2010 rispondendo di non avere alcuna competenza in merito.

La risposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica fa seguito all’informativa MEF dell’08 novembre 2012 e al Messaggio INPS del 09 novembre 2012.

In tutti e tre i casi i lavoratori dipendenti ricevono questa spiegazione

"Pertanto, in seguito a quanto disposto dal predetto decreto legge, nessun intervento deve essere effettuato da questa Direzione." [MEF]

"A seguito dell’entrata in vigore del decreto legge n. 185/2012 nulla cambia per quanto riguarda l’assolvimento degli obblighi contributivi, poiché, essendo state ripristinate le regole previgenti a quelle introdotte dall’art. 12, comma 10, del D.L. 78/2012, il contributo previdenziale sulla retribuzione contributiva utile rimane dovuto, anche per il periodo successivo al 31 dicembre 2010 sia per i dipendenti in servizio sia per quelli cessati successivamente al 31.12.2010, nella misura complessiva del 9,60% (7,10 a carico dell’amministrazione e 2,50 a carico del lavoratore) per gli iscritti alla gestione ex Enpas e nella misura complessiva del 6,10% (3,60 a carico dell’amministrazione e 2,50 a carico del dipendente) per gli iscritti alla gestione ex Inadel." [INPS]

"La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica non ha competenza ad operare la restituzione degli importi operata in base alla predetta norma che è stata successivamente dichiarata incostituzionale dalla Corte".

Il sindacato Anief ha proposto un ricorso per la restituzione delle somme trattenute al personale assunto dopo il 2001.

Il parere

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la lezione in sincrono a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca sul Pei