Tutta la programmazione televisiva Rai a supporto dell’attività didattica. Nota Ministero

Stampa

Nota 1756 del 27 ottobre 2020 del ministero dell’istruzione. Programmazione televisiva Rai in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione

La collaborazione attiva tra il Ministero dell’Istruzione e la Rai rilanciata per supportare le istituzioni scolastiche durante il periodo di sospensione delle attività didattiche in presenza, proseguirà con l’obiettivo di continuare a fornire ulteriori contenuti di qualità, anche a supporto della didattica ordinaria.

Per garantire il diritto all’istruzione e lo svolgimento dell’attività didattica, la Rai ha messo a disposizione su vari canali e sui portali Rai Cultura (https://www.raicultura.it/speciali/scuola2020-2021/), Rai Scuola (http://www.raiscuola.rai.it/) e Rai Play (https://www.raiplay.it/learning), una vasta gamma di contenuti sempre disponibili e fruibili attraverso ogni dispositivo digitale dalle studentesse e dagli studenti, dalle famiglie e, più in generale, dagli spettatori.

La programmazione televisiva dedicata è stata ulteriormente incrementata con nuovi contenuti che sono visibili in TV sui canali di Rai Scuola (canale 146 DT), Rai Storia (canale 54 DT), Rai 3 e, per i più giovani, di Rai Ragazzi, Rai Gulp (canale 42), Rai YoYo (canale 43). L’offerta è sempre disponibile anche online.

In particolare, Rai Cultura propone nel suo palinsesto alcuni programmi realizzati in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione:

“#maestri”,

“La scuola in Tivù”,

“La scuola in Tivù – Istruzione degli adulti”,

“#raistoriaperglistudenti” e “Scuola News”.

NOTA 1756.27-10-2020

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia