Turi (UIL): dobbiamo difendere modello scuola statale, mobilitiamoci

WhatsApp
Telegram

Parla di processo culturale il segretario nazionale Pino Turi della Uil, oggi presente al Teatro Quirino per la riunione dei quadri sindacali. 

La mobilitazione è l’inizio di un percorso, dice Turi, è l’inizio della consapevolezza da parte di docenti e ATA che tante cose non vanno.

Bisogna riportare l’attenzione del Governo sulla scuola.

I sindacati hanno concordato di proseguire la mobilitazione.

Videoservizio di Elisabetta Tonni

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola