Turi (Uil) alla Sgambato (PD): modello “Buona Scuola” sbagliato e fallito

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato UIL – Da oggi pomeriggio si riuniranno i tavoli di lavoro del Pd per il programma del Governo. Il tavolo su sapere e ricerca, con i capigruppo delle commissioni scuola e cultura, sarà coordinato da Camilla Sgambato.

Da parte nostra vanno gli auguri di un buon lavoro all’On. Sgambato e l’auspicio che voglia tenere presente il comune sentire del mondo della scuola che ha come riferimento il modello di scuola comunità, libero e laico che la Costituzione ci ha trasferito come grande patrimonio da difendere.

Ci auguriamo – sottolinea il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi – che non voglia ripercorrere la strada della Legge 107 che, a dire di molti esponenti del PD, non sono stati capaci di spiegare.

Siamo noi che vogliamo ricordare, invece, che il personale della scuola e i sindacati – mette in chiaro Turi – che lo rappresentano, il modello di scuola della Legge sulla Buona Scuola, lo hanno capito bene e per questo che sono contrari a modelli neo liberisti che aprono la strada alla privatizzazione di quello che è un bene pubblico indisponibile.

Sgambato (PD): aumento degli stipendi dei docenti fino a 2.150 euro netti l’anno [INTERVISTA]

Versione stampabile
anief banner
soloformazione