Trump insiste: guardie e insegnanti armati nelle scuole per evitare le stragi

Print Friendly and PDF

Donald Trump è intervenuto ancora sugli insegnanti e sulle armi alla convention della National Rifle Association (Nra) a Dallas.

Il presidente degli Stati Uniti ha ricordato le vittime di stragi come quella del liceo di Parkland, suggerendo che ci siano insegnanti armati e addestrati, guardie armate nelle scuole, più controlli sui precedenti di chi acquista armi, necessità di privare delle armi le persone pericolose, comprese quelle con problemi mentali.

Fonte

Print Friendly and PDF

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia