Troppi studenti non conoscono la storia, Gruppo di Firenze: “Prova scritta obbligatoria agli esami di Stato”

WhatsApp
Telegram

Le rilevazioni nazionali e internazionali sugli apprendimenti scolastici non considerano la storia. Tuttavia, diverse indagini nelle scuole superiori e tra gli studenti universitari, supportate dalle testimonianze dei docenti, mostrano lacune significative nella conoscenza degli eventi storici e nella loro collocazione cronologica e geografica.

Importanza della Storia

“La scienza degli uomini nel tempo”, come definita dallo storico Marc Bloch, è essenziale per comprendere come e perché il nostro mondo è cambiato attraverso i millenni. La conoscenza storica è fondamentale per la formazione dei futuri cittadini e per comprendere la realtà attuale. Per questo motivo, è nell’interesse della democrazia che la scuola dia maggiore importanza allo studio della storia.

Proposte di intervento

Per affrontare questa situazione, il Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità – Comitato Fiorentino per il Risorgimento, propone le seguenti azioni:

  • Prova scritta obbligatoria di Storia
    Inserire una prova scritta obbligatoria di storia nell’esame di maturità per tutti gli indirizzi di studio a partire dal prossimo anno. Questa misura valorizzerebbe simbolicamente la disciplina e motiverebbe gli studenti a studiarla con maggiore impegno. Anche una verifica scritta di storia nell’esame di Stato al termine del primo ciclo sarebbe utile.
  • Ripristino della scansione “a Spirale”. Ripristinare lo studio della storia con la metodologia “a spirale”, ripetendo il percorso dalla preistoria ai giorni nostri per tre volte. Questo permetterebbe agli studenti della scuola primaria di avere una prima conoscenza dell’età contemporanea e di approfondire successivamente gli argomenti già trattati.
  • Aumento delle ore di Storia. Incrementare le ore dedicate allo studio della storia, riportandole al numero precedente alla riduzione operata in passato.
  • Risorse didattiche. Mettere a disposizione degli insegnanti, in collaborazione con il servizio pubblico radiotelevisivo, un catalogo ragionato di documentari, programmi e film di argomento storico utili come sussidi didattici.
  • Rilevazioni periodiche. Istituire rilevazioni periodiche per verificare le conoscenze storiche degli studenti nei vari ordini di scuola.

Queste misure potrebbero migliorare significativamente la conoscenza della storia tra gli studenti, contribuendo alla formazione di cittadini più consapevoli e informati.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri