“Troppi in ferie per il ponte del 25 aprile”. Il ministro della Cultura striglia i direttori generali: “Pranzo di lavoro il 15 agosto”

WhatsApp
Telegram

Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha inviato una lettera agli undici direttori generali del ministero per stigmatizzare il fatto di essere andati in vacanza in un periodo caldo per l’attività museale e per invitarli, provocatoriamente, a un pranzo di lavoro a Ferragosto.

“Gentili direttori, ho riscontrato come molti di voi, tranne qualche lodevole eccezione, fossero in ferie lunedì 24 aprile, giornata di ponte verso la Festa della Liberazione” – si legge nella lettera anticipata da Dagospia -.

“Fermo restando che le ferie sono un diritto intangibile, vi faccio osservare che la peculiarità del nostro ministero, le cui attività trovano particolare riscontro proprio in occasione di queste festività, suggerirebbe una puntuale presenza proprio in questi giorni. Per capirci, è come se le forze dell’ordine andassero in ferie quando la città si svuota per le vacanze estive”.

“Con l’occasione – conclude il ministro -, vi preannuncio che il 15 agosto p.v., alle ore 13.00, siete tutti invitati da me per un pranzo di lavoro. È gradita l’occasione per porgere cordiali saluti”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri