Troppi contagi, sindacati Aosta chiedono di assumere più docenti e mascherine più efficaci

Stampa

I sindacati della scuola chiedono “misure più restrittive nella formazione dei gruppi assumendo, se del caso, più personale educativo e supplenti fin dal primo giorno di assenza dei titolari, affinché insegnanti ed educatori non siano costretti, nel caso di sostituzioni, a turnazioni in classi e gruppi di alunni diversi”.

In una nota Flc Cgil, Cisl Scuola, Savt-école e Snals della Valle d’Aosta evidenziano che “le sostituzioni degli insegnanti e degli educatori assenti, anche se non possono eliminare il problema del contagio, potrebbero certamente limitare il suo dilagare da una sezione all’altra della comunità scolastica”.

I sindacati chiedono per gli insegnanti e gli educatori tamponi rapidi per “verificare con immediatezza l’eventuale contagio” e mascherine più efficaci.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia