I tribunali danno ragione ai precari. In attesa della sentenza della Corte Costituzionale

Stampa

Conitp – Sentenze varie a favore dei precari. Anche se la corte costituzionale ancora non si è espressa per la stabilizzazione dei precari (ricordiamo che la C.C. deve dare indicazione ai tribunali dopo la sentenza della Corte Europea), molti tribunali stanno emettendo sentenze positive.

Conitp – Sentenze varie a favore dei precari. Anche se la corte costituzionale ancora non si è espressa per la stabilizzazione dei precari (ricordiamo che la C.C. deve dare indicazione ai tribunali dopo la sentenza della Corte Europea), molti tribunali stanno emettendo sentenze positive.

Anche nell'ultima settimana trascorsa i legali del CONITP Balbi Domenico e Sarnachiaro Giovanna hanno ottenuto diverse sentenze positive dai tribunali Campani.

In modo particolare i giudici con molto coraggio hanno sentenziato sia la progressione economica a favore dei ricorrenti , con risarcimenti che vanno da 8 a 12 mensilità sia l'immissione in ruolo.

Le sentenze positive serviranno per costringere il Governo ad una massiccia iniziativa di immissioni in ruolo dei docenti sia delle GAE che delle graduatorie di II fascia.

Altro aspetto rilevante che il CONITP segue con attenzione, sono le immissioni in ruolo anche per il personale ATA, dimenticato “ dalla buona scuola “ in merito il CONITP sollecita costantemente gli organi politici, ai quali notifica costantemente tutte le sentenze positive che il CONITP ha ottenuto a favore degli ATA.

Il Presidente del CONITP
Prof. Guastaferro Crescenzo

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur