Trento, nuova ordinanza: i presidi possono usufruire dei totem per il controllo del green pass di docenti e ATA

Stampa

Firmata oggi dal presidente della Provincia autonoma di Trento l’ordinanza n. 81 che prevede ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica.
L’ordinanza fa seguito al protocollo d’intesa fra il ministro della salute, il commissario straordinario, Federfarma, Assofarm e FarmacieUnite sottoscritto il 5 agosto e adotta anche le Linee di indirizzo provinciali per nidi e scuole d’infanzia, scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado, istituzioni formative.

Nel documento vengono fornite Precisazioni anche per il personale che opera in ambito scolastico e per il processo di verifica del green pass: ai dirigenti viene estesa infatti la possibilità di usufruire dei “totem”, i dispositivi individuati dalla Provincia per verificare il possesso della certificazione verde Covid-19, accanto all’applicazione nazionale mobile App “VerificaC19”.

Inoltre si chiarisce come l’obbligo della certificazione verde covid si applica al personale scolastico, sia docente che non docente, compreso il personale operante nei servizi educativi della prima infanzia, come anche al personale operante presso le istituzioni scolastiche e formative per attività finalizzate all’inclusione scolastica, ancorché dipendente da enti privati e convenzionati con queste istituzioni, nonché a tutto il personale a qualunque titolo in servizio, che svolga funzioni assimilabili a quelle esercitate dal personale scolastico

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur