Trento, concorso per assunzione a tempo indeterminato docenti di religione. Aperte le iscrizioni

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Disponibile la piattaforma per formalizzare l’iscrizione al concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 2 insegnanti di religione nella scuola provinciale secondaria di I grado e 10 per il II grado.

red – Disponibile la piattaforma per formalizzare l’iscrizione al concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 2 insegnanti di religione nella scuola provinciale secondaria di I grado e 10 per il II grado.

Requisiti

Al concorso sono ammessi a partecipare i candidati che alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione siano in possesso dei titoli professionali previsti dal Decreto del Presidente della Repubblica 20 agosto 2012, n. 175 (Esecuzione dell’intesa tra il Ministero dell’ istruzione, dell’università e della ricerca e il Presidente della Conferenza episcopale italiana per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche, firmata il 28 giugno 2012).

I candidati devono essere altresì in possesso del riconoscimento di idoneità previsto da punto 5, lettera a), del Protocollo addizionale reso esecutivo con legge 25 marzo 1985, n. 121 (Accordo di revisione del Concordato lateranense fra Italia e Santa Sede dell’11 febbraio 1929), rilasciato dall’ordinario diocesano di Trento al fine della partecipazione ai concorsi per l’assegnazione di posti a tempo indeterminato.

I candidati devono inoltre possedere i requisiti generali di accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni della Provincia autonoma di Trento previsti dal D.P.P. 12 ottobre 2007, n. 22 -102/Leg. “Regolamento per l’accesso all’impiego presso la
Provincia autonoma di Trento e per la costituzione, il funzionamento e la corresponsione dei compensi delle commissioni esaminatrici (articoli 37 e 39 della Legge provinciale 3 aprile 1997, n. 7)”.

Non possono partecipare al concorso coloro che alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino ufficiale della Regione Autonoma Trentino Alto Adige prestano servizio in qualità di docente di scuola primaria o secondaria con contratto
individuale di lavoro a tempo indeterminato nelle istituzione scolastiche provinciali.

Costi

Per la partecipazione al concorso è previsto il versamento di 25,00 euro

Prove di esame

L’esame di concorso consta di due prove scritte e una prova orale.

I candidati svolgono una prima prova scritta a test, volta all’accertamento della comprensione del testo, delle conoscenze nell’ambito delle discipline pedagogiche e didattiche, delle scienze religiose, storiche, teologiche e bibliche.

Il punteggio della prima prova scritta a test viene sommato al punteggio della seconda prova scritta.

La seconda prova scritta consiste in una serie di quesiti a risposta aperta finalizzati a valutare la padronanza delle competenze professionali e della disciplina oggetto di insegnamento.

La prova orale, distinta per grado scolastico, ha per oggetto la disciplina di insegnamento e valuta la padronanza della medesima e la capacità di trasmissione da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC).

La prova orale consiste:

a) in una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della data programmata per la sua prova orale.

b) in un colloquio immediatamente successivo, della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale sono approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche anche con riferimento alla lezione di cui alla lettera a).

Durata triennale della graduatoria

La Provincia si avvale delle graduatorie dei vincitori per le assunzioni da effettuare d’intesa con l’Ordinario diocesano di Trento, ai sensi del Protocollo Addizionale, 5 comma a), della Legge 25 marzo 1985, n. 121 di modifica del Concordato
lateranense,, entro i tre anni scolastici successivi all’approvazione della graduatoria stessa.

Vincolo 5 anni

I docenti assunti in servizio sono soggetti al periodo di prova e sono tenuti alla permanenza in servizio in provincia di Trento per un periodo di 5 anni.

Il bando

Integrazione al bando

Le istruzioni per la compilazione della domanda on line

La piattaforma per l’iscrizione

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro