Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Tredicesima pensionati settembre 2021: chi paga quella da gennaio ad agosto 2021?

WhatsApp
Telegram

La tredicesima della prima parte dell’anno per chi è andato in pensione nel 2021, è liquidata dal datore di lavoro.

Come abbiamo spiegato in un precedente nostro articolo, a chi è andato in pensione a settembre 2021 a dicembre non spetta la tredicesima intera ma quella riferita ai soli mesi in cui si è effettivamente percepita la pensione. Cerchiamo di spiegare ad una nostra lettrice come funziona la cosa, visto che ci scrive:

Sono andata in pensione a settembre 2021. La tredicesima mi spetta da settembre a dicembre 2021.Ma per i mesi gennaio 2021 / agosto 2021 quale tredicesima mi spetta? Vorrei una spiegazione chiara Grazie

Tredicesima pensionati

Bisogna fare una distinzione tra tredicesima sulla pensione e tredicesima sullo stipendio. La tredicesima sulla pensione, pagata dall’INPS, per chi ha iniziato a percepire la pensione dal 1 settembre 2021, spetta solo per i mesi da settembre a dicembre 2021, quelli, di fatto, in cui si è percepita la pensione.

Per quanto riguarda la tredicesima riferita alla prima parte dell’anno, quella in cui si è svolto lavoro e ricevuto stipendio, viene pagata da quello che era il datore di lavoro. Solitamente, per il comparto scuola, la tredicesima dei mesi che vanno da gennaio ad agosto dell’anno in cui si accede alla pensione viene liquidata con il cedolino dello stipendio di agosto. L’importo della tredicesima, anche in questo caso, è riproporzionato ai mesi di lavoro prestati e, quindi, a differenza degli anni precedenti avrà un importo più basso perchè in rapporto 8/12.

Di fatto, quindi, la tredicesima dei mesi fino ad agosto 2021 dovrebbe averla già ricevuta insieme all’ultimo cedolino di stipendio che ha ricevuto dalla scuola. Se così non fosse, invece, la invito a contattare la scuola per chiedere spiegazioni.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola