Tre interventi sul TFA. I sindacati scrivono al ministro

di redazione
ipsef

Pubblichiamo gli interventi di Vania, Gabriella e dei "Docenti non abilitati con almeno 360 giorni di servizio". Pubblichiamo inoltre la richiesta da parte dei sindacati scuola di un incontro al ministro per affrontare le questioni legate alla formazione iniziale dei docenti al reclutamento.

Pubblichiamo gli interventi di Vania, Gabriella e dei "Docenti non abilitati con almeno 360 giorni di servizio". Pubblichiamo inoltre la richiesta da parte dei sindacati scuola di un incontro al ministro per affrontare le questioni legate alla formazione iniziale dei docenti al reclutamento.

Formazione iniziale. I sindacati scrivono al ministro
I sindacati hanno inviato una richiesta di incontro al ministro profumo per affrontare le questioni legate alla formazione iniziale dei docenti e al reclutamento.

Di servizi altri, TFA e altri timori
Vania – Seguo con piacere il dibattito sul TFA e sui fatidici 360 giorni. A me fa sorridere, io sono in graduatoria di istituto dal 2009, un’unica chiamata questo settembre da una scuola che prima mi affida una supplenza fino all’avente diritto e mi fa firmare la preassunzione e due ore dopo mi liquida telefonicamente perchè "una prima di lei ha inaspettatamente accettato e se do la supplenza a lei poi quella mi fa ricorso"

1500 membri e 1250 firme per i “360isti”
I l Ministro ascolti la nostra richiesta di un canale riservato di abilitazione

Lettera a Profumo: quando vedremo riconosciuti i nostri diritti?
Gabriella Coluccelli, aspirante docente – Gent.mo Ministro Profumo, Vorrei manifestarLe lo stato d’animo che ormai da troppo tempo pervade aspiranti docenti come me che, dopo la Maturità, hanno deciso di intraprendere un percorso universitario, non pensando a quello che sarebbe accaduto al termine e non compiendo tale scelta in vista di maggiori sbocchi professionali o al fine di ottenere un certo riscontro economico, ma unicamente in relazione ad una semplice motivazione: “la passione”.

Versione stampabile
anief
soloformazione