Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Tre giorni di permesso legge 104 fra venerdì e martedì: sabato (se non lavorativo) e domenica non si contano

WhatsApp
Telegram

Tre giorni di permesso legge 104: quando sono fruiti a cavallo fra due settimane, ad esempio il venerdì e poi il lunedì e il martedì successivi, sabato e domenica vengono computati? Il dubbio sorge perché possono essere paragonati ai congedi parentali.

Una lettrice chiede

Gentile redazione, usufruisco da poco dei permessi, tre giorni, legge 104 per mia madre. Vi scrivi per un quesito. Se mi assento da venerdì a martedì vengono calcolati anche il sabato e la domenica non lavorativi come succede in caso di malattia?

Sorge il dubbio se i tre giorni di permesso legge 104, per analogia, possono essere paragonati a quelli di congedo parentale, malattia del bambino o malattia propria secondo cui è previsto che nel caso di fruizione frazionata, ove i diversi periodi di assenza non siano intervallati dal ritorno al lavoro del lavoratore o della lavoratrice, vanno ricompresi nell’assenza anche i sabati, le domeniche o i giorni festivi.

Ciò non può essere applicato per i giorni di permesso 104/1992 perché non lo prevede la legge che li regola, né tanto meno il CCNL Scuola.

Anche l’ARAN, in un recente Orientamento Applicativo ha specificato che “i permessi in esame si configurano – nel caso di rapporto di lavoro a tempo pieno – come diritto a tre giorni lavorativi di permesso al mese. Ne consegue che i giorni festivi o non lavorativi intercorrenti tra le giornate di permesso richiesto non vengono computati come giorni di permesso“.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri