Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Tre giorni di permesso legge 104: eliminato il referente unico per assistere la stessa persona

WhatsApp
Telegram

Docenti e ATA possono richiedere tre giorni di permesso per assistenza a persona con disabilità grave: il referente unico viene superato dalle nuove disposizioni del decreto legislativo n. 105/2022.

Una lettrice scrive:

Gentile redazione, sia io che mia sorella siamo insegnanti. Sono io che mi occupo di nostro padre e usufruisco dei giorni di permesso 104. Ora anche lei vorrebbe richiedere i permessi, può farlo? 

L’articolo 3, comma 1, lettera b), n. 2), del decreto legislativo n. 105/2022 ha riformulato il comma 3 dell’articolo 33 della legge n. 104/1992, eliminando il principio del “referente unico dell’assistenza”, in base al quale, nel previgente sistema, a esclusione dei genitori – a cui è sempre stata riconosciuta la particolarità del ruolo svolto – non poteva essere riconosciuta a più di un lavoratore dipendente la possibilità di fruire dei giorni di permesso per l’assistenza alla stessa persona in situazione di disabilità grave.

L’articolo 33, comma 3, della legge n. 104/1992 stabilisce infatti che, fermo restando il limite complessivo di tre giorni, per l’assistenza allo stesso individuo con disabilità in situazione di gravità, il diritto può essere riconosciuto, su richiesta, a più soggetti tra quelli aventi diritto, che possono fruirne in via alternativa tra loro.

Tale previsione normativa comporta, pertanto, che a fare data dal 13 agosto 2022, più soggetti aventi diritto possano richiedere l’autorizzazione a fruire dei permessi 104 alternativamente tra loro, per l’assistenza alla stessa persona disabile grave.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri