Tre docenti di sostegno in 3 mesi. Genitori esasperati: “Questa è Buona Scuola?”

WhatsApp
Telegram

In tre mesi sono cambiati già tre docenti di sostegno per una bimba veneta e ancora non è arrivata la definitiva per quest’anno.

L’alunna frequenta la classe quinta di una scuola primaria in provincia di Padova, ed è affetta da una rara malattia che provoca ritardo nello sviluppo del linguaggio e del movimento.

I genitori sono esasperati dai continui cambi di docente e lamentano di aver dovuto provvedere personalmente alle spese per un professionista esterno per dare una mano alla docente di sostegno. “Questa sarebbe la buona scuola?” il commento della mamma.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur