Tre anni di carcere per la maestra in provincia di Ravenna che maltrattava i bambini al nido

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Sarebbe diventata definitiva, ovvero passata in giudicato, la condanna penale con reclusione in carcere per l’ex coordinatrice dell’asilo nido in provincia di Ravenna risultata colpevole di maltrattamenti sui bambini.

Secondo quanto riportato dal sito Ansa, la Cassazione si sarebbe espressa per una condanna a tre anni. Le vessazioni erano state compiute fra il 2006 e il 2010 ed erano finite sulle pagine di tutti i giornali.

I bambini subivano tirate di capelli, costrizioni alimentari, strattonate brusche e cose simili. La condanna in primo grado arrivò nel 2014; altre due maestre coinvolte hanno potuto beneficiare della sospensione condizionale.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione