Trasportabilità titoli di studio, priorità per semetre italiano UE

Di
WhatsApp
Telegram

La trasportabilità dei titoli di studio sarà la priorità su cui intende lavorare l’Italia durante il suo semestre di presidenza dell’Ue

La trasportabilità dei titoli di studio sarà la priorità su cui intende lavorare l’Italia durante il suo semestre di presidenza dell’Ue

”Come governo italiano abbiamo proposto di lavorare anche in vista della presidenza italiana sulla libera circolazione dei laureati, quindi sull’equiparazione dei titoli studio anche in settori più professionalizzanti che in questo momento più fanno fatica a trasportare i titoli, come medicina, giurisprudenza e le professioni sanitarie”, ha spiegato il ministro al termine del Consiglio Ue competitività dedicato alla ricerca, dove ha esposto il contributo che l’Italia intende dare ai lavori europei nella seconda metà del 2014.

A finco alla trasportabilit dei titoli anche la creazione di un sistema europeo di ranking delle Università
Un ”sistema di ranking europeo” che, ha affermato il Ministro, insieme agli altri elementi a partire dalla ”libera circolazione dei cervelli, portino al raggiungimento dell’obiettivo finale di un vero e proprio ”spazio d’istruzione superiore europeo”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur