Trasferimento con titolarità su scuola: sarà sull’organico dell’autonomia

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento con titolarità su scuola: sarà sull’organico dell’autonomia

Davide – Gentile Redazione, una questione forse banale, ma che continua a non essermi chiara: se ho ben capito, per quanto riguarda la fase A la richiesta di trasferimento è su scuola, ma questo significa che nella scuola cui si verrà assegnati si manterrà la titolarità di cattedra? In altri termini: si può escludere il rischio di finire sul potenziamento? Grazie della cortese attenzione e un cordiale saluto

Trasferimento e passaggio di ruolo : è possibile chiedere entrambi i movimenti contemporaneamente sia provinciale che interprovinciale

Mario  – Insegno nella Primaria, di ruolo dal 2014. Vorrei fare il passaggio di ruolo e tornare in Sicilia, ne ho i requisiti. Se non ottengo il passaggio di ruolo, accetterei anche il semplice trasferimento, ma solo se avviene in Sicilia. In Lombardia, preferisco rimanere nella Primaria dove insegno, e tenterei soltanto il passaggio di ruolo per passare alla scuola media.

Domanda di trasferimento e domanda di assegnazione provvisoria: tempistiche diverse e l’una non esclude l’altra

Carolina – Sono neoassunta in Fase C, dovrò fare la domanda di mobilità, secondo quanto letto, intorno alla fine di maggio, vorrei sapere se potrò produrre anche la domanda di assegnazione provvisoria?  Se potrò farlo, quale delle due domande sarà presa per prima  in considerazione? Grazie per l’attenzione.

Scuola di titolarità invariata per il docente che non ottiene trasferimento

Federica – Sono docente titolare di ruolo dal concorso a cattedra del 2000. Intendo presentare domanda di mobilità su scuola all’interno della provincia, già presentata con insuccesso lo scorso anno. Cosa accade se non ottengo trasferimento? Rimango titolare nella scuola di provenienza o rientro negli ambiti territoriali, come qualcuno ha ventilato? Grazie.

Trasferimento provinciale da sostegno a comune. Chiarimenti

Cristina – Quest’anno, avendo completato il quinquennio previsto per legge sul sostegno ( sono stata immessa in ruolo nell’as 2011-12), vorrei fare domanda per passare sulla mia materia ( a346: inglese al superiore). È mia intenzione chiedere una scuola all’interno del mio comune di servizio e di residenza. Chiedo: il mio caso è un semplice trasferimento oppure un passaggio di cattedra? Lo chiedo perché, come sappiamo, il sostegno non è una classe di concorso, ma una lista incrociata di varie classi e quindi a logica mi sembrerebbe un trasferimento.

 

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur