Trasferimento sostegno. Non si possono differenziare le preferenze, si può richiedere sostegno anche in anno di prova, come si conteggia il quinquennio. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento posto comune e posto sostegno: la domanda è unica e non si possono differenziare le preferenze per le diverse tipologie di posto

Sabrina – Sono nella Secondaria I grado, ho superato il quinquennio e chiedo di passare dal sostegno al posto comune indicando 5 scuole (dove credo possa esserci possibilità), sempre nella Secondaria I grado. Se non dovessi ottenere il posto comune vorrei cambiare comunque scuola anche per il sostegno, rimanendo nella Secondaria I grado, indicando però  5 diverse scuole (per indicare quelle dove so esserci posto). E’ possibile indicare per la seconda domanda scuole diverse? In che modo? Grazie

Trasferimento da materia a sostegno per docente in anno di prova: non vi sono impedimenti per presentare domanda

Giovanna – Sono entrata di ruolo il 1/09/2017 sulla materia Educazione fisica e sto facendo l’anno di prova. Avendo la specializzazione sul sostegno nella domanda di mobilità territoriale posso chiedere anche la possibilità di essere trasferita sul posto di sostegno? Ci sono notizie contrastanti che mi mandano in confusione

Vincolo quinquennale sul sostegno : come si conteggia il quinquennio?

Giulia – Posso considerare superato il vincolo quinquennale del sostegno se il primo anno era di decorrenza giuridica? L’anno in corso viene considerato nel conteggio? Grazie

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione