Trasferimento da posto comune a sostegno, passaggio di ruolo e anno di prova

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento da posto comune a posto di sostegno. Non bisogna ripetere l’anno di prova

Alessandro – Buoni giorno sono un insegnante di scuola secondaria di secondo grado neo immesso in ruolo sulla materia con incarico triennale . Posseggo anche il titolo di specializzazione sul sostegno. Dopo aver fatto l’anno di prova sulla materia posso passare a insegnare sostegno l’anno successivo? Se si dovrò fare l’anno di prova anche sul sostegno? Grazie.

Chi ottiene il passaggio di ruolo deve ripetere l’anno di prova e formazione

Dirigente Scolastico – Buongiorno, si chiede cortesemente di dare una risposta al presente quesito: Il docente che ottiene il passaggio di ruolo dalla scuola secondaria di II grado a quella di I grado deve fare l’anno di prova? Saluti

 

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione