Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Trasferimento ottenuto: il docente, se possiede i requisiti, può chiedere assegnazione provvisoria

La richiesta di assegnazione provvisoria non è incompatibile con il trasferimento ottenuto. Si può presentare domanda rispettando le regole previste nel CCNI

Una lettrice ci scrive:

Sono una docente di ruolo di scuola secondaria di secondo grado. Ho ottenuto il trasferimento su posto comune (A046) da sostegno. Posso presentare domanda di assegnazione provvisoria sulla materia nel mio comune?”

La possibilità di presentare domanda di assegnazione provvisoria non è preclusa ai docenti che sono stati soddisfatti nella domanda di trasferimento.

Il contratto sulla mobilità annuale non prevede alcun impedimento in tal senso.

Domanda di assegnazione provvisoria: regole da rispettare

Il docente potrà, quindi, chiedere assegnazione provvisoria rispettando alcune regole fondamentali:

1- non potrà chiedere assegnazione provvisoria nel comune di titolarità

2- non potrà chiedere assegnazione provvisoria su posto comune se è nel vincolo quinquennale sul sostegno

3-non potrà chiedere assegnazione provvisoria in altra classe di concorso se non possiede la specifica abilitazione

4-non potrà chiedere assegnazione provvisoria in altro grado di istruzione se non ha ancora superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza

Conclusioni

La nostra lettrice, se possiede i requisiti necessari, potrà, quindi, presentare domanda di assegnazione provvisoria per il prossimo anno scolastico, anche se è stata soddisfatta nella domanda di trasferimento.

Questa possibilità è comunque condizionata dal fatto che il comune di titolarità non coincida con il comune di ricongiungimento, in quanto non si può chiedere assegnazione provvisoria nel comune in cui si è titolari.

L’unica eccezione riguarda i docenti beneficiari di una delle precedenze previste nell’art.8, che potranno chiedere assegnazione provvisoria nel  distretto sub-comunale di ricongiungimento se questo non coincide con quello di titolarità

 

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia