Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Trasferimento e passaggio di cattedra: la priorità la stabilisce il docente che chiede ambedue i movimenti

Stampa

Il CCNI sulla mobilità non stabilisce alcuna priorità tra il trasferimento e il passaggio di cattedra per il docente che chiede ambedue i movimenti. L’ordine di priorità lo decide il docente

Una lettrice ci scrive:

Esiste una precedenza prestabilita tra passaggio di cattedra e trasferimento? In pratica se io presento sia domanda di trasferimento provinciale (da sostegno a materia 1) che passaggio di cattedra (da sostegno a materia 2) quale prevale? Posso scegliere? Dove devo indicarlo nella domanda di mobilità?

Il docente che possiede i titoli e i requisiti necessari può chiedere contemporaneamente trasferimento e passaggio di cattedra.

Per presentare domanda dovrà utilizzare due moduli distinti, uno per il trasferimento e l’altro per il passaggio sempre relativo al grado di istruzione di titolarità.

Il discorso è analogo se nei due movimenti si chiede una tipologia di posto diversa da quella di titolarità, come nel caso della nostra lettrice, titolare sul sostegno,  che,  intende chiedere sia il trasferimento che il passaggio di cattedra su materia.

Nel suo caso, chiaramente, per partecipare alla mobilità su materia, è indispensabile aver superato il vincolo quinquennale sul sostegno

Trasferimento e passaggio di cattedra: quale movimento prevale?

Non esiste una priorità definita dalla normativa per i due movimenti e l’ordine di valutazione delle due domande viene stabilito dal docente.

Come chiarisce, infatti, l’art.6 comma 3 del CCNI, “[…] In caso di richiesta contestuale di trasferimento e passaggio di cattedra il docente deve precisare a quale dei due movimenti intende dare la preferenza; in caso di assenza di tale indicazione prevale il passaggio di cattedra […]”

Dove deve essere indicato l’ordine di priorità tra i due movimenti

Il docente che chiede sia trasferimento che passaggio di cattedra potrà indicare l’ordine con il quale desidera vengano valutate le due domande in una sezione specifica del modulo utilizzato per il passaggio.

Nel caso della nostra lettrice, titolare nella scuola Secondaria , si tratta della sezione “Classe di concorso richiesta”,  casella 20 per la Secondaria I grado e casella 22 per la Secondaria II grado, dove dovrà rispondere al seguente quesito:

“Nel caso il candidato abbia presentato domanda di trasferimento, preferisce dare precedenza al trasferimento ?”

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-insegnanti-2020-guide-consulenza-online-e-faq-di-orizzontescuola/

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata