Trasferimento: differenza di titolarità, si può scegliere sede di assegnazione provvisoria. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Mobilità: quale differenza c’è tra titolare su scuola o incaricato su scuola?

Daniela – Sono una docente della scuola dell’Infanzia che ha ottenuto il trasferimento interprovinciale da Salerno a Napoli.  Ero titolare su ambito con incarico triennale presso un istituto comprensivo
Con l’attuale mobilità ho ottenuto il trasferimento sulla mia prima preferenza espressa in modo puntuale e leggo “incaricato su scuola”. C’ è differenza con “titolare su scuola “? Grazie

Trasferimento: si può chiedere nella scuola in cui si è in servizio per assegnazione provvisoria?

Gina – Sono un’insegnante della scuola dell’infanzia, in ruolo dal 2016/2017. Volevo cortesemente sapere se, facendo domanda di AP per una scuola Y per l’anno 2018/2019, potessi poi inoltrare  domanda di mobilità per la stessa scuola ad aprile 2019 per acquisire la titolarità, nel caso che l’AP fosse andata a buon fine. Grazie

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione