Trasferimento da ambito a scuola: non occorre firma di nuovo contratto, passaggio su licei musicali

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento da ambito a scuola: il docente che ottiene il movimento non deve firmare un nuovo contratto con la scuola

Maria Grazia – Dopo tanto precariato, sono stata immessa in ruolo nel 2015 con la legge 107. Ho richiesto ed ottenuto il trasferimento da ambito a scuola.  E’ possibile che il mio contratto rimanga quello triennale, lo stesso che avevo nella scuola dove ero finita con la chiamata diretta? Nella mia nuova scuola ho firmato finora la sola presa di servizio, null’altro. In segreteria mi dicono che non c’è bisogno di nessun altro contratto, rimanendo valido quello precedente (triennale!). Fiduciosa nella vostra competenza in materia, attendo con ansia il vostro parere. Cordiali ringraziamenti e auguri di buon lavoro.

Passaggio di cattedra sui Licei musicali. Chiarimenti

Docente – Gentile redazione, sono titolare come docente di musica di II grado e nello stesso tempo abilitata per l’insegnamento di strumento musicale. Ho svolto lo scorso anno servizio di ruolo (in cui sono titolare) di musica ma utilizzata dal dirigente scolastico per delle ore su strumento.  Potevo richiedere il passaggio di cattedra sui Licei musicali considerata come docente già in servizio per lo strumento?

 

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione