Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Trasferimento 2020: per presentare domanda è necessaria la pubblicazione dell’OM sulla mobilità

Per presentare domanda di trasferimento bisogna aspettare l’Ordinanza ministeriale dove saranno indicati i termini per la presentazione

Un lettore ci scrive:

Gentilmente potrei sapere quando si prevede l’uscita su istanze online della funzione mobilità 20-21
Inoltre domando, se un docente ha ottenuto trasferimento quest’anno, può chiederlo di nuovo per l’anno prossimo?”

La presentazione della domanda di trasferimento, di  passaggio di cattedra e di passaggio di ruolo è annualmente disciplinata dalla specifica Ordinanza ministeriale.

Quando si potrà presentare domanda

Non è possibile indicare, al momento attuale, i termini per presentare domanda per la mobilità 2020/21 in quanto la specifica OM non è stata ancora pubblicata  e, conseguentemente, le date per la presentazione delle domande non si conoscono ancora.

È utile ricordare, come sottolineato da OrizzonteScuola, che  i sindacati hanno chiesto il  rinvio per la presentazione delle domande (per le quali si era ipotizzato di far partire i termini dal 16 marzo) a dopo il 3 aprile, in considerazione della grave emergenza sanitaria nella quale si trova il nostro Paese

Può presentare domanda anche chi ha ottenuto trasferimento quest’anno?

La possibilità di presentare domanda di mobilità per coloro che sono stati soddisfatti nel trasferimento 2019/20 dipende dalla preferenza sulla quale sono stati soddisfatti.

Il docente soddisfatto su una preferenza analitica non potrà chiedere trasferimento per il prossimo anno scolastico in quanto è nel vincolo triennale nella scuola di titolarità

Il docente soddisfatto su una preferenza sintetica, diversa dal comune di titolarità, non è nel vincolo triennale e potrà partecipare alla mobilità 2020/21

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia