Trasferimento 2016/17: la titolarità sarà nell’organico dell’autonomia senza distinzioni tra organico di diritto o di potenziamento

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Graduatoria interna di istituto e docente in AP : deve essere regolarmente inserito nella graduatoria della scuola di titolarità

Antonio – Sono un docente di ed. tec. (A033) titolare su un CPIA, quest’anno in assegnazione provvisoria su un’altro CPIA di un’altra provincia. Il CPIA di titolarità ha pubblicato la graduatoria interna di istituto e mi sono accorto di non essere presente. La mia domanda è semplice: è normale che non sia presente a causa dell’assegnazione provvisoria? Distinti saluti

Punteggio errato nel trasferimento: sarà possibile correggere per la mobilità futura

Aurelia – Sono un’insegnante di sostegno di scuola primaria. Sono entratadi ruolo a settembre del 2015 ed  è dal 2010 che occupo una cattedra di sostegno come precaria. Nel fare domanda di mobilità mi hanno sbagliato il punteggio quindi mi hanno trasferita d’ufficio, da premettere che il sindacalista ha sbagliato a compilare domanda e successivamente non si è accorto dell’errore del punteggio notificatomi dall’USP. Le chiedo se il prossimo anno posso reintegrare il punteggio o se i punti vanno persi. In attesa di una risposta, la ringrazio anticipatamente. Distinti saluti

Trasferimento 2016/17: la titolarità sarà nell’organico dell’autonomia senza distinzioni tra organico di diritto o di potenziamento

Antonino – Sono un insegnante di scuola primaria immesso in ruolo  nel 2009, ho fatto domanda di trasferimento interprovinciale chiedendo solo un ambito per avere la titolarità in una scuola anche su potenziamento, vi chiedo: se sarà soddisfatta la mia richiesta di trasferimento e farò parte del potenziamento, un giorno potrò avere la titolarità in una classe o rimarrò un potenziato a vita ? Al momento del trasferimento, se ci sono due posti liberi , uno su posto vacante e uno su potenziamento, chi ha più punti va sul posto vacante o deciderà il dirigente scolastico? Grazie. Cordiali saluti

Chiedilo a Lalla

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur