Trasferimenti secondaria II grado: gli esiti ancora non ufficiali su Istanze on line

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Attesi per domani gli esiti di trasferimenti e passaggi di cattedra e/o ruolo per la scuola secondaria II grado. Ma qualche informazione è già presente su Istanze on line.

Attesi per domani gli esiti di trasferimenti e passaggi di cattedra e/o ruolo per la scuola secondaria II grado. Ma qualche informazione è già presente su Istanze on line.

Seppure ai dati non può essere associato carattere di ufficialità, alcuni docenti ci segnalano di essere venuti a conoscenza dell'esito della domanda in maniera "casuale"

Oggi infatti sono state aperte su Istanze on line le funzioni utili per la richiesta di assegnazione provvisoria e/o utilizzazione da parte dei docenti di scuola dell'infanzia e primaria.

Cosa c'entra? Apparentemente nulla. Ma poichè i dati anagrafici e la situazione di ruolo di ciascuno dei dipendenti del Ministero, una volta avuto accesso a Istanze on line, è registrata, è capitato che alcuni colleghi, cliccando su

Mobilità in organico di fatto scuola di infanzia abbiano, in maniera del tutto casuale, letto nella propria scheda, l'aggiornamento relativo alla situazione di ruolo, con l'indicazione della nuova sede.

Certamente, lo diciamo a scanso di equivoci, chi trova la nuova sede, può essere certo dell'esito della domanda. Non altrettanto chi invece trova ancora la vecchia sede (magari il dato non è stato ancora caricato) o l'indicazione dell'Ufficio Scolastico per i neoimmessi in ruolo.

Molto probabilmente già da stasera, ma con più probabilità domani mattina, gli esiti saranno invece visibili attraverso il workflow e poi nella casella di posta.

In ogni caso, è questione di poche ore.

I trasferimenti della scuola secondaria II grado sono particolarmente attesi anche dagli insegnanti precari, che molto probabilmente già domani potranno conoscere una stima dei posti vacanti in organico di diritto, utili per le immissioni in ruolo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur