Trasferimenti primaria, a Sud più della metà con la 104

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A darne notizia è stato il quotidiano “La Repubblica” che con un articolo apparso nell’edizione di oggi dà alcuni numeri sui trasferimenti.

La scorsa settimana pubblicati i dati relativi ai trasferimenti 2017 relativi alla scuola primaria. Secondo i dati diffusi da Repubblica oltre la metà dei mille movimenti interprovinciali chiesto verso le regioni meridionali sono avvenuti grazie alla legge 104. Si tratta, per l’esattezza, del 53%.

Una cifra impressionante, se si pensa che su tutto il territorio nazionale la cifra dei docenti che si sono spostati grazie alla legge 104 è del 21%.

In particolare, è la Calabria che detiene il record, con 100 docenti trasferiti grazie alla 104 su 130. Si tratta del 77%. Sicilia e Campania sono tra il 68 e il 65% con Agrigento che detiene il 92% con 10 movimenti su 11 avvenuti grazie alla 104.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare