Tragedia sfiorata a scuola, crolla intonaco sui banchi. Bimbo sfiorato dai calcinacci. Alunni e docenti sotto choc

WhatsApp
Telegram

Tragedia sfiorata, ieri, martedì 16 gennaio, in un istituto scolastico in provincia di Pesaro. Crolla un pezzo di intonaco di almeno 40 centimetri in una classe. Fortunatamente, come segnala Il Resto del Carlino, non ci sono stati feriti, ma un bambino è stato sfiorato al ginocchio, scatenando paura e preoccupazione tra studenti e insegnanti.

L’incidente è avvenuto intorno alle 12, durante le attività didattiche. Inizialmente, si è pensato a una scossa di terremoto, causando panico tra gli studenti che hanno cercato rifugio sotto i banchi. Il forte rumore e le grida di paura hanno allarmato anche le altre classi. I genitori delle classi collocate al primo piano della scuola, già preoccupati per precedenti segnalazioni di infiltrazioni d’acqua, hanno espresso grande preoccupazione.

Alcune mamme hanno espresso rabbia e frustrazione, ricordando che già l’anno scorso erano state inviate segnalazioni al Comune riguardo le criticità dell’edificio. Nonostante le richieste di aggiornamenti e di assicurazioni sulla sicurezza, le loro preoccupazioni erano state minimizzate. L’unico riscontro ufficiale dal Comune era stato una comunicazione che assicurava la staticità dell’edificio. Alla luce dell’incidente, i genitori chiedono garanzie concrete sulla sicurezza degli ambienti scolastici.

Il Comune, in risposta all’evento, ha annunciato un’azione di controllo estesa a tutto il piano per garantire la sicurezza e la serenità di studenti, insegnanti e personale. Le classi del primo piano saranno temporaneamente trasferite in altre aule disponibili all’interno della struttura. È previsto un intervento per assicurare la sicurezza e il decoro delle aule interessate, compresa l’installazione di controsoffitti.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri