Maturità 2014- Traccia di Italiano, gli studenti “speriamo che sia Facebook”

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

inviato da Vincenza Frontuto – Al primo scritto i maturandi sperano di giocare in casa con una traccia sul social network più amato dai giovani che proprio quest’anno compie 10 anni. Anche Nelson Mandela tra le preferenze.

inviato da Vincenza Frontuto – Al primo scritto i maturandi sperano di giocare in casa con una traccia sul social network più amato dai giovani che proprio quest’anno compie 10 anni. Anche Nelson Mandela tra le preferenze.

E’ su Facebook ed i social network la traccia ideale che i maturandi vorrebbero trovare al primo scritto della maturità il prossimo mercoledì 18 giugno. E’ questo il risultato di una indagine che Studenti.it – portale di Banzai leader sul target giovane con oltre 2,9 milioni di utenti unici mensili (Dati Audiweb View – Aprile 2014) – ha condotto tra i suoi utenti a cui hanno partecipato circa 1.000 maturandi.

Le preferenze degli studenti – La traccia su Facebook è stata scelta dal 43% dei maturandi mentre al secondo posto troviamo Nelson Mandela e l’apartheid con il 21% delle preferenze. Al terzo posto le catastrofi ambientali con il 17% dei voti, in quarta posizione con il 12% delle preferenze un tema sull’’Europa mentre una traccia sul Nobel della letteratura Gabriel Garcìa Màrquez sarebbe la scelta solo dell’8% dei ragazzi.

Gli anniversari eccellenti – Tra gli eventi su cui si stanno concentrando i maturandi c’è il 25° anniversario della caduta del muro di Berlino che vorrebbero collegare alla santificazione di papa Giovanni Paolo II, il 450° anniversario della nascita di Galileo Galilei, il 50° anniversario del premio Nobel a Martin Luther King, i 60 anni della tv italiana ma soprattutto i 100 anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale che i professori – ci raccontano i maturandi – hanno consigliato di approfondire in modo particolare.

Analisi del testo: quest’anno sarà poesia – L’analisi del testo non preoccupa troppo i maturandi che al primo scritto scelgono soprattutto altre tipologie di prova. Tuttavia escludono che possa uscire per il 3° anno consecutivo l’analisi di un brano in prosa visto che uscirono Montale nel 2012 e Magris nel 2013.

La versione al Classico – Il totoesame per la seconda prova si concentra sull’autore della versione al Classico dove si attende un brano di Platone o di Aristotele, autori di casa alla maturità ma anche tra i più amati e tradotti dagli studenti.

Per approfondimenti

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?