Tokyo, uomo accoltella studentesse: una morta e 13 ferite

Stampa

Doveva essere una normale giornata di scuola; invece per alcune alunne le lezioni non hanno potuto neanche avere inizio.

Sono state vittime di un’aggressione mentre si trovavano alla fermata del bus per andare a scuola. Il fatto è avvenuto a Tokio, nel quartiere Kawasaki, e lo racconta l’agenzia Ansa.

Un uomo tra i 40 e i 50 anni, trovato in possesso di due coltelli, ha colpito il gruppo di studentesse, uccidendone una e ferendone altre 13. Poi, stando alle prime cronache, si sarebbe autoinferto alcuni colpi al collo procurandosi la morte.

Le alunne frequentano una scuola cattolica privata della Caritas.  Il fatto ha scosso fortemente il Giappone, uno dei paesi con più bassi tassi di criminalità al mondo.

L’accoltellamento è avvenuto durante l’ultimo giorno della visita di Stato del presidente americano Donald Trump a Tokyo.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia