Toccafondi (IV): no a lezioni in b&b, Cts riveda linee-guida

WhatsApp
Telegram

“L’ipotesi di ricorrere all’utilizzo di appartamenti, b&b e hotel per supplire alla mancanza di spazio delle classi prefigura uno scenario che, a nostro avviso, con la scuola ha poco a che fare”.

Lo dichiara Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera.

“Le lezioni in spazi che presuppongono la frammentazione della classe o la sua dispersione snaturano a tal punto il contesto scolastico al punto da compromettere la funzione educativa. E altrettanto si può della didattica a distanza. Chiediamo per questo al Cts di rivedere le anacronistiche indicazioni formulate a maggio e di adeguarle alla mutate condizioni sanitarie del Paese. Altrimenti i ragazzi, a settembre, torneranno a frequentare le lezioni di qualcosa che non è più scuola”, conclude.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana