Toccafondi (IV): alleanza scuola-famiglia contro emergenza droga

Stampa

Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera, sull’emergenza droga: l’educazione è fondamentale e passa dalle scuole.

“Le dipendenze fanno male. In Italia si registra un morto ogni due giorni per droga. Si è abbassata la percezione della paura e del pericolo a quella che è, numeri alla mano, una emergenza. Prevenzione significa educazione, significa parlare con i ragazzi, spiegare, raccontare” ha detto Toccafondi.

“L’educazione – ha continuato – è fondamentale e passa dalle scuole. L’alleanza scuola-famiglia e istituzioni è lo strumento più utile. Le statistiche ci dicono che dai 14 anni in su uno studente su 4 ammette di aver consumato qualche tipo di stupefacente, spesso senza neanche sapere cosa sia. La droga è a scuola. Non solo davanti, intorno, vicino, ma anche dentro. Dobbiamo quindi entrare nelle scuole con percorsi educativi. Spiegare ai ragazzi che le dipendenze fanno male, malissimo”.

“Far dialogare i ragazzi con i professionisti, i medici ma anche con i ragazzi delle comunità di recupero che racconteranno la loro esperienza e quanto la loro vita sia stata messa in pericolo. I ragazzi sono intelligenti, comprendono bene. Hanno bisogno di adulti che spieghino e raccontino”, conclude.

 

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!