Toccafondi (Italia Viva) “Scuole e università in presenza rappresentano passo in avanti fondamentale”

Stampa

“Se confermate, le anticipazioni su una riapertura delle superiori e delle università da maggio rappresentano un passo in avanti fondamentale: i ragazzi potranno almeno finire l’anno scolastico in presenza”.

Così Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia viva in commissione Cultura alla Camera, a proposito delle indiscrezioni riguardanti le decisioni del governo sulla scuola.

“Da ottobre scorso – prosegue -, l’attività didattica si è infatti svolta molto di più davanti a un video che in classe. La decisione del governo restituisce quindi alle scuole italiane e agli atenei la loro vera funzione educativa. Tuttavia perché il ritorno in classe sia effettivo, è necessario che valga per tutte le regioni. Bisogna quindi fare in modo che finisca una volta per tutte la pratica delle ordinanze regionali decise in ordine sparso”.

“In ogni caso – conclude -, se qualcuno avesse ancora dubbi sulle ragioni di un cambio di governo, in una misura del genere può trovare la conferma della sua necessità”.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!