Toccafondi: il 15 le lezioni inizieranno regolarmente, nessun rischio 23mila cattedre scoperte

WhatsApp
Telegram

Ad assicurarlo il sottosegretario Toccafondi, smentendo alcune testate giornalistiche che annunciavano 23mila cattedre scoperte a seguito delle bocciature al concorso a cattedra.

Ad assicurarlo il sottosegretario Toccafondi, smentendo alcune testate giornalistiche che annunciavano 23mila cattedre scoperte a seguito delle bocciature al concorso a cattedra.

"Per questo governo – ha detto – la scuola è importante e dopo decenni di tagli ha investito 3 miliardi di euro e assunto a tempo indeterminato quasi 170mila docenti. Certo non tutti sono contenti della destinazione ma non è possibile spostare i ragazzi dove ci sono più insegnanti. E' importante però ribadire che il governo sta investendo nella scuola". "A tutti i ragazzi e le famiglie mi sento di dire che le lezioni partiranno regolarmente". Così ha concluso il sottosegretario all'Istruzione, Gabriele Toccafondi, in un'intervista a Tv2000

L'allarme giunge, leggiamo dall'ANSA, da alcuni articoli di testate giornalistiche sugli esiti del concorso a cattedra che coprirebbe 40mila cattedre su 63mila, lasciandone scoperte 23mila.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur