Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Titolo di sostegno 2023, valido sia per GaE che per elenco aggiuntivo GPS?

WhatsApp
Telegram

Il docente incluso in GaE può presentare domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno e poi anche in quelli delle GaE?

Prima di rispondere al quesito, ricordiamo modalità e tempistica di presentazione delle domande per l’inserimento nei succitati elenchi aggiuntivi alle GPS, nonché cos’è previsto per le GaE e per i docenti in esse inclusi.

Tempistica e modalità presentazione domande

Ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e di sostegno, gli aspirantiche conseguono il titolo di abilitazione e/o specializzazione entro il 30 giugno 2023presentano domanda, tramite Istanze Online, entro il 27 aprile 2023 alle ore 14.00.

L’istanza è presentata:

  • pieno titolo da chi consegue il titolo di abilitazione/specializzazione entro il 27 aprile 2023;
  • con riserva da chi consegue il titolo di abilitazione/specializzazione dopo il 27 aprile ed entro il 30 giugno 2023. La riserva sarà sciolta dall’aspirante comunicando l’avvenuto conseguimento del titolo, sempre tramite Istanze Online, nel periodo compreso tra il 21 giugno e il 4 luglio 2023;
  • all’ATP che ha gestito la domanda di inclusione (presentata entro il 31/05/2022) nelle GPS 2022/24, da parte dei docenti già inclusi in una qualsiasi GPS (sia per lo stesso che per diverso posto/classe di concorso per cui si dichiara l’abilitazione/specializzazione);
  • all’ATP di una provincia a scelta, da parte dei docenti non inclusi in nessuna GPS.

Evidenziamo che gli aspiranti, i quali hanno conseguito il titolo di abilitazione e/o specializzazione all’estero e non sono ancora in possesso del riconoscimento dello stesso, presentano domanda con riserva, che sarà sciolta a seguito di comunicazione dell’avvenuto riconoscimento del titolo, a cura degli interessati, direttamente all’Ambito territoriale competente (ossia quello a cui è stata inoltrata la domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi).

Docenti GaE ed elenchi GPS

Anche i docenti inclusi in GaE possono presentare istanza di inserimento negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e sostegno, prestando particolare attenzione alla provincia di inserimento.

Tali docenti, infatti:

  • sono obbligati a presentare l’istanza per la stessa provincia di inclusione nelle graduatorie di istituto di prima fascia, se inclusi nelle medesime [in questo caso la provincia sarà preimpostata con quella delle sedi e non potrà essere modificata (ciò riguarda anche gli aspiranti presenti in due provincie GaE di cui una valida ai fini delle supplenze)];
  • possono scegliere la provincia di inclusione, se presenti in GaE solo ai fini del ruolo e quindi non sono inseriti nella prima fascia delle GI;
  • sono obbligati a presentare l’istanza in una delle due province di inclusione in GaE, se inseriti in entrambi ai soli fini del ruolo.

Aggiornamento annuale GaE

Le graduatorie ad esaurimento sono state aggiornate con DM n. 60/2022 per il triennio 2022/25. Successivamente al predetto DM, il decreto Sostegni-ter ha modificato il citato periodo di validità delle GaE, rendendolo biennale e allineandolo alla durata delle GPS. Approfondisci

Oltre all’aggiornamento periodico (triennale e adesso biennale), le GaE sono riaperte annualmente, non per aggiornare titoli e servizi ma per effettuare (come leggiamo nella nota con cui è stato tramesso il DM n. 178/2021, disciplinante le operazioni seguenti) le consuete operazioni di:

  • scioglimento della riserva, da parte degli aspiranti già inclusi con riserva perché in attesa di
    conseguire il titolo di abilitazione;
  • presentazione dei titoli di riserva, per fruire dei benefici di cui alla legge n. 68/99 (riserva posti);
  • iscrizione negli elenchi aggiuntivi del sostegno e dei metodi didattici differenziati degli aspiranti, già inclusi in graduatoria, che conseguono i rispettivi titoli di specializzazione.

Quanto detto è confermato indirettamente anche nel succitato DM n. 60/2022 (che ha disciplinato l’ultimo aggiornamento periodo delle GaE), ove leggiamo che le operazioni annuali, per l’a.s. 2022/23, di aggiornamento delle GaE coincidono con l’aggiornamento periodico delle stesse [considerato che quest’ultimo è avvenuto in un periodo (21 marzo-4 aprile 2022) prossimo all’aggiornamento annuale]:

Le operazioni annuali di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento osservano, per l’a.s. 2022/23, le medesime modalità e gli stessi termini di cui ai commi 4 e 5 del presente articolo, fatto salvo quanto previsto dall’articolo 4, comma 10.

Quesito

Uno nostro lettore chiede quanto segue:

Conseguirò il titolo di specializzazione su sostegno entro il 30 giugno 2023. Vorrei far valere tale titolo nelle graduatorie GAE . Volevo quindi chiedervi quanto segue:

  1. è certo che in estate sia possibile inserirsi negli elenchi aggiuntivi alle GaE?  La normativa lo permette?
  2. posso inserirmi adesso con riserva negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno provincia di Roma, sciogliere la riserva entro il 4 luglio e poi eventualmente far valere il titolo di sostegno anche nelle GAE (provincia di Roma) o cancellarmi da sola da GPS?

D1. E’ certo che in estate sia possibile inserirsi negli elenchi aggiuntivi alle GaE?  La normativa lo permette?

R1. Sì, l’aggiornamento annuale delle GaE si svolgerà, considerato anche quanto disposto nel succitato DM 60/2022.

D2. Posso inserirmi adesso con riserva negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno provincia di Roma, sciogliere la riserva entro il 4 luglio e poi eventualmente far valere il titolo di sostegno anche nelle GAE (provincia di Roma) o cancellarmi da sola da GPS?

R2. I docenti inclusi in GaE, com’è noto, possono inserirsi nelle GPS della stessa provincia delle GaE solo per un posto/classe di concorso diversi da quelli di inclusione in GaE. Viceversa, possono inserirsi in una provincia diversa. Pertanto, il nostro lettore (che dal quesito sembra essere inserito nelle sole GaE) non potrà inserirsi negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno (e poi sciogliere la riserva entro il 4 luglio) in provincia di Roma, considerato che trattasi di sostegno per il medesimo grado di istruzione. Potrà invece farlo in una provincia diversa, corrispondente a quella della prima prima fascia delle graduatoria di istituto (se è inserito): GPS e graduatorie di istituto, infatti, devono essere nella medesima provincia. Qualora la prima fascia delle predette GI sia la medesima della GaE, invece, non potrà inserirsi. 

Qualora, infine, il nostro lettore possa inserirsi negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno (secondo quanto detto sopra), potrà poi inserirsi negli elenchi di sostegno aggiuntivi delle GaE, in quanto non c’è alcuna disposizione che lo vieti (almeno sino ad ora).

Elenchi aggiuntivi prima fascia GPS 2023: domanda dal 12 aprile per abilitati e titolo sostegno. Utili per supplenze e ruoli sostegno [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la lezione in sincrono a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca sul Pei