TFS dopo quota 100: dopo quanto tempo viene liquidato?

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Per chi va in pensione con la quota 100 quanto si deve attendere per ricevere la prima rata del TFS spettante?

 Buon giorno Scusate se mi rivolgo a Voi per avere chiarimenti in merito alla mia liquidazione di TFS.
Non sono un dipendente della Scuola ma di Ente Locale ma credo che la normativa sia uguale.
Vi allego il certificato INPS del TFS rilasciatomi su mia richiesta.
Secondo voi è giusto che devo aspettare tanto e si può chiedere un acconto?
Grazie

Per chi accede alla quota 100 (come si evince dal certificato INPS del TFS che ha allegato) la liquidazione del TFS avviene 12 mesi dopo aver compiuto gli anni necessari al pensionamento di vecchiaia.

Lei ha richiesto accesso alla pensione quota 100 con 41 anni di contributi e 62 anni e mezzo di età (nel rispetto dei 6 mesi di preavviso e della finestra di attesa di altrettanti mesi) con decorrenza 1 settembre 2019.

Come si evince dal certificato la data di maturazione del diritto al TFS è il giorno del compimento dei suoi 67 anni. Da quella data, poi, dovrà attendere i 12 mesi per la liquidazione del trattamento di fine servizio (a cui aggiungere anche i 90 giorni necessari all’INPS per la liquidazione della pratica).

La prima rata del TFS spettante le verrà, quindi, liquidata non prima dell’aprile 2024.

Purtroppo i conteggi dell’INPS sono giusti visto che il decreto 4/2019 che ha introdotto la quota 100 chiariva che accedendo a questo tipo di pensione di procrastinava la data di ricevimento del TFS spettante a 12 mesi dopo il compimento dei 67 anni.

Per quel che riguarda un eventuale acconto della cifra, o attende l’attuazione dell’anticipo del TFS con interessi agevolati (previsto dallo stesso decreto 4/2019) o chiede lo stesso anticipo alle banche con l’applicazione di interessi meno vantaggiosi.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: