Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

TFS dipendenti statali: quanto spetta e in quante rate

Stampa
TFR

Liquidazione TFS spettante, calcolo e rate: ecco come sapere.

Alla Direzione Orizzonte Scuola,la liquidazione con 20 anni di servizio in quante rate viene elargita?
Indicativamente è l’ultimo stipendio per il numero degli anni?
Sono andata in pensione il 1° settembre 2019 con 67 anni di età.
Grazie

Se la cessazione del suo servizio è stata per accedere alla pensione di vecchiaia a 67 anni (come immagino) la liquidazione del suo TFS dovrebbe avvenire entro la fine del 2020: il tempo di attesa, infatti, è di 12 mesi cui aggiungere i 90 giorni necessari all’INPS per la gestione e lavorazione della pratica.

Per quanto riguarda, invece, il calcolo approssimativo della somma spettante il TFS si calcola prendendo in considerazione la retribuzione annua al momento della cessazione del rapporto di lavoro, l’Indennità di buona uscita è pari ad un dodicesimo dell’80% della retribuzione dell’ultimo anno moltiplicata per gli anni di servizio.

Poniamo, ad esempio, una retribuzione annua di 30mila euro e 20 anni di servizio. Per il calcolo del TFS si procede nel seguente modo: 30000 moltiplicato per 80% e diviso 12, ottenendo 2000 euro da moltiplicare per i 20 anni di servizio. Il TFR approssimativo spettante è di 40mila euro.

Per quanto riguarda, infine, la liquidazione della somma spettante a rate la rateazione si applica solo a somme superiori i 50mila euro.

La liquidazione avviene nel seguente modo:

  • fino a 50mila euro in unica soluzione
  • fino a 100mila euro in due rate a distanza di 12 mesi una dall’altra
  • per importi superiore a 100mila euro in 3 rate a distanza l’una dall’altra.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!