Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

TFS anticipato: se la mia banca non aderisce all’accordo?

TFR

Cosa succede se la banca di un lavoratore non aderisce all’accordo quadro per l’anticipo TFS?

Se la mia banca non aderisce al TFS anticipato come devo fare?

Non è obbligatorio richiedere l’anticipo del TFS alla propria banca, ma se ne può scegliere una tra quelle che aderiscono all’accordo quadro.

Non sarà lei a dover restituire il prestito e proprio per questo non è necessario che sia la banca di fiducia quella a cui presentare domanda di anticipo.

Ai fini del rimborso del finanziamento e dei relativi interessi, l’INPS trattiene il relativo importo dall’indennità di fine servizio comunque denominata, fino a concorrenza dello stesso.

La garanzia del prestito erogato è data  dalla cessione pro solvendo, automatica e nel limite dell’importo finanziato. Ovvero è lo stesso TFR a fare da garanzia al prestito.

Leggi anche: Anticipo TFS statali: ecco come richiederlo alla banca

 

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche