TFA: test A025 e A021 in due giorni diversi con una stessa domanda

Di
Stampa

inviato da Alessandra Lagozino – Va bene… va bene lo stesso, non ho superato il test per la A025, e adesso non intendo applicarmi su tutte le domande segnalate che non sono state modificate.

inviato da Alessandra Lagozino – Va bene… va bene lo stesso, non ho superato il test per la A025, e adesso non intendo applicarmi su tutte le domande segnalate che non sono state modificate.

Ma c’è una sola cosa che mi chiedo, e credo sia l’unico dubbio legittimo.

Per un test di ammissione di un bando pubblico, è normale/legale/corretto/giusto/esatto che una stessa domanda venga proposta in due differenti selezioni di Classi di Concorso? Mi spiego meglio. Ho già segnalato questa cosa.

Una domanda che ha fatto molto discutere, per l’Accorpamento 01, è stata quella sull’Assemblage, e chi come me ha svolto questo test di certo capirà immediatamente di cosa stia parlando.

Nessuno si è trovato d’accordo con la risposta pubblicata negli esiti ufficiali del CINECA

La stessa identica domanda, quattro giorni dopo, figurava nei test per la Classe di Concorso A021 Discipline pittoriche.

Nessuno ha notato questa cosa? Solo io ho segnalato? E’ normale che avvenga una cosa del genere e cioè che una domanda venga ripetuta in due test differenti?

Qual è il criterio con cui vengono decisi i quesiti da sottoporre ai candidati? Immagino debba esserci una scelta da parte di una commissione di esperti, una selezione di argomenti e di temi specifici.

Chi ha deciso di proporre due volte, in due test differenti, a distanza di quattro giorni quella domanda ha sbagliato decisamente il suo compito di esperto, almeno quanto ho sbagliato io nel dare alcune risposte (su argomenti non inerenti al programma ministeriale della disciplina!) e non meritando di n accedere allo scritto.

Accorpamento 01 (A023, A024, A025, A027, A028) – il test si è svolto in data 24/07/2014+Domanda numero 9
9. Che cos’è l’“assemblage”?

A) Una tecnica artistica che consiste nel modellare pezzi di carta assemblandoli
B) Una tecnica pittorica che usa colori stemperati con acqua e gomma arabica
C) Una tecnica che usa oggetti incollati o inscatolati in un contenitore
D) Una tecnica pittorica in cui si dà rilievo alle immagini passando da toni scuri a toni chiari

A021 Discipline pittoriche – il test si è svolto in data 28/07/2014

Domanda numero 25
25. Che cos’è l’“assemblage”?
A) Una tecnica artistica che consiste nel modellare pezzi di carta, ritagli di giornale e fotografia mediante semplici operazioni di assemblaggio
B) Una tecnica pittorica che impiega colori finemente triturati e stemperati in acqua con gomma arabica
C) Una tecnica pittorica con la quale si dà rilievo plastico alle immagini grazie al passaggio progressivo dai toni più scuri a quelli più chiari, con effetto di luminosità
diffusa e dolce
D) Una prova d’insieme, in piccole dimensioni e in esecuzione ancora approssimata, di un’opera di pittura, scultura o architettura

Non credo che tutto ciò sia legittimo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur