TFA terzo ciclo entro fine anno, e non sarà l’ultimo

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

"Il prossimo bando TFA dovrebbe essere emanato entro fine anno e verosimilmente potrà essercene anche un altro" Sono le parole del Ministro Giannini, in risposta ad una lettrice del Messaggero.

"Il prossimo bando TFA dovrebbe essere emanato entro fine anno e verosimilmente potrà essercene anche un altro" Sono le parole del Ministro Giannini, in risposta ad una lettrice del Messaggero.

"Il prossimo ciclo, il terzo, uscirà entro la fine di quest'anno e verosimilmente ce ne sarà almeno un altro, perché il passaggio da questo regime che prevede un concorso e quello che prevede le lauree abilitanti richiederà un tempo di almeno tre anni – spiega Giannini –  Ricordo però che il Tfa non è vincere un concorso per essere assunti. Qualcuno ha raccontato questo… Mi dispiace, ha creato un'illusione assolutamente infondata. Il Tfa è un titolo di abilitazione. Lo Stato deve garantire concorsi regolari. Noi quest'anno faremo un concorso per circa 60 mila posti per una platea di circa 180 mila candidati. Uno su tre avrà l'opportunità di andare in ruolo a partire da settembre 2016 (il precedente concorso, quello del 2012, a 12 anni da quello del 2000, metteva a disposizione 12 mila posti per 100 mila candidati)".

Dunque, si conferma l'attivazione del terzo ciclo TFA, come avevamo già anticipato TFA III ciclo: da Miur rassicurazioni su attivazione

L'abilitazione è il titolo di accesso utile per partecipare al concorso a cattedra, che – stando alle promesse del Governo – da ora in poi dovrebbero svolgersi con regolarità e su un numero rigoroso di posti.

Il primo di questi concorsi, per chi avrà già acquisito l'abilitazione, è atteso entro il 1° dicembre 2015. 60 mila posti per 180 mila candidati.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff