TFA specializzazione sostegno, quali titoli sono validi per punteggio in graduatoria

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le Università stanno pubblicando in questi giorni i bandi per la presentazione delle domande per il conseguimento della specializzazione sostegno a.a. 2018/19. 

Nei bandi sono indicate anche  le tipologie dei titoli culturali e professionali valutabili e il punteggio ad essi attribuibile, comunque non superiore a 10 punti complessivi, secondo quanto stabilito dall’art. 6 comma 1 lettera f del dm 30 novembre 2011.

I bandi pubblicati finora – pagina in aggiornamento

Le selezioni  si svolgeranno secondo il seguente calendario

  • 15 aprile (di mattina per la Scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la Scuola primaria)
  • il 16 aprile (di mattina per la Scuola Secondaria di I grado e di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado).”

Seguiranno prova scritta e prova orale, per i candidati che supereranno il test, secondo date stabilite dai singoli Atenei.

Stabilito il numero di candidati che avrà superato le selezioni, la graduatoria sarà costituita da un punteggio comprensivo di prove + titoli.

Preparati con il corso organizzato da Orizzonte Scuola e Centro studi Leonardo. In regalo un buono sconto del 25% sul prezzo di copertina dei libri Edises

Titoli valutabili

Ogni università può scegliere quali titoli valutabili e quale punteggio assegnare, nel limite dei 10 punti.

Sicuramente tutte le Università danno rilievo al servizio di insegnamento, con distinzione tra servizio su posto di sostegno (con punteggio maggiore) e servizio su posto comune.

Altri  titoli sicuramente valido in numerose università è il dottorato di ricerca  e le pubblicazioni, una seconda laurea. 

Master e corsi di perfezionamento non vengono invece valutati in tutte le Università.

Il punteggio dei titoli – e in questo ciclo l’accesso ai posti si gioca anche fra candidati che accedono solo con il diploma (ITP) e candidati con laurea – spesso fa la differenza, soprattutto se si possono vantare numerosi anni di servizio su sostegno.

Così per es., tra le Università che hanno già pubblicato i bandi, l‘Università Suor Orsola Benincasa valuta

  • Titoli di studio max 6 punti e titoli di servizio max 4 punti.

Tra i titoli di studio vale la laurea, il dottorato di ricerca, la scuola di specializzazione, il master e il corso di perfezionamento, ma non il diploma.

I bandi disciplinano le modalità con cui i titoli vanno presentati ai fini del controllo da parte delle Università.

Requisiti di accesso

Decreto dell’08 febbraio 2019

Infografica Miur

N.B. La laurea di accesso deve avere tutti i CFU necessari per l’insegnamento

ITP

Titolo di accesso è il diploma di scuola secondaria superiore utile per l’insegnamento di una classe di concorso.

Lo speciale sul TFA sostegno a.a. 2018/19

Versione stampabile
anief banner
soloformazione