TFA specializzazione sostegno: prove illegittime se i concorrenti sono in numero minore rispetto ai posti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ quanto accaduto all’Università di Bologna per l’accesso al corso di specializzazione per il sostegno III ciclo.

Il meccanismo di selezione prevedeva tre prove: un test di ammissione, una prova scritta e una prova orale. A prescindere dal numero dei candidati. E’ quindi accaduto che alcuni docenti siano risultati non idonei perché non hanno superato le prove e di conseguenza i posti relativi sono rimasti vuoti.

Il meccanismo, secondo quanto riferisce Italia Oggi, è stato condannato dal Miur: le soglie di sbarramento in questo caso sono illegittime.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione